Assicurazione Infortuni

Polizza Infortuni

Assicurazione Infortuni

Perché ho bisogno di un’Assicurazione contro gli infortuni?

Prendiamo in considerazione i diversi ambiti in cui si svolge la vita di una persona o di un nucleo familiare: domestico, lavorativo/professionale, tempo libero (sport, hobby, viaggi, ecc.) e circolazione su un mezzo con e senza motore (inteso come guidatore o trasportato).

Ti sei mai chiesto quante persone subiscono quotidianamente un infortunio?

Ti basterà fare una ricerca su internet e ti renderai conto del numero di infortuni che avvengono ogni giorno.

Ora moltiplicalo per 365 giorni.

Per questo motivo credo non ci sia molto altro da aggiungere, perché l’infortunio è un’evento fortuito, imprevedibile, violento e dannoso, che può avere come conseguenza lesioni fisiche o morte.

Anche se bisogna considerare che non tutti gli infortuni hanno come conseguenza lesioni gravi o morte.
Ma fortunatamente la maggior parte si risolvono con piccole cure, un intervento dal medico curante o al pronto soccorso con qualche giorno di prognosi.

Considera invece la parte di infortuni meno frequente, perché è quella con conseguenze gravi e invalidanti o la morte.

Ecco. E’ qui che entra in gioco la Polizza Infortuni.

Vuoi saperne di più sull’Assicurazione contro gli Infortuni

A chi è rivolta

A chi è rivolta

Potenzialmente dai 18 anni in su chiunque può stipulare una Polizza Infortuni.

Dobbiamo però considerare alcuni aspetti che ti riguardano, per l’identificazione del rischio e una corretta stipula della Polizza Infortuni.

Perché nelle condizioni di polizza sono presenti limitazioni ed esclusioni:

  • professione
  • limiti di età
  • hobby e sport praticati
  • invalidità preesistenti

Ecco perché è importante essere assistiti da un consulente nella scelta delle garanzie e della polizza che meglio si adatta ai bisogni tuoi e della tua famiglia.

Cosa assicura

Cosa assicura

Dietro una polizza o una garanzia bisogna sempre stabilire l’obbiettivo finale che si vuole raggiungere.

In questo caso l’attenzione è focalizzata principalmente sulla capacità di produrre reddito. Perché se questa diminuisce a seguito di un infortunio invalidante, o viene a mancare totalmente, cosa fai?

La Polizza Infortuni è studiata principalmente per permetterti di mantenere il tenore di vita tuo e dei tuoi cari, non tralasciando le spese da sostenere per affrontare le difficoltà (spese mediche, adattamento dell’abitazione o dell’auto, ecc.).

Esistono varie forme di Assicurazioni Infortuni, di seguito un elenco delle più conosciute:

del Conducente

l’assicurato è la persona alla guida del o dei veicoli identificati in polizza (tramite targa, telaio, matricola).

Ricorda che in caso di responsabilità di un sinistro il conducente non avrebbe diritto ad alcun risarcimento per lesioni fisiche o morte.

da Circolazione

l’assicurato o gli assicurati sono le persone identificate in polizza nella loro qualità di:

  • conducente (della tipologia di veicoli indicati in polizza)
  • trasportato (ad esempio su mezzi pubblici)
  • pedone

Professionale ed Extraprofessionale

ha garanzie maggiori in quanto l’operatività della polizza è estesa 24 ore su 24, che tu sia al volante, a lavoro o nel tempo libero.

Professionale

l’operatività delle garanzie è circoscritta agli eventi che possono colpire l’assicurato nello svolgimento della sua professione.

Possono essere compresi anche i rischi in itinere (nell’ambito del tragitto casa-lavoro e lavoro/casa).

Potrai stipularla come singolo assicurato o includere l’intero nucleo familiare.

Quindi si tratta di polizze modulabili e flessibili in base ai tuoi bisogni grazie alla presenza di garanzie base a cui è possibile aggiungerne altre opzionali.

Principali garanzie

Principali garanzie

Invalidità Permanente

a seguito di infortunio che ha come conseguenza un’invalidità permanente accertata (stabilita in punti percentuali da 0 a 100), l’assicurato ottiene un risarcimento in funzione del capitale sottoscritto in polizza (al netto della franchigia).

Morte

a seguito di infortunio che ha come conseguenza la morte, il beneficiario designato in polizza dall’assicurato ottiene un risarcimento in pari al capitale sottoscritto in polizza per il rischio morte.

Rimborso Spese Mediche

l’assicurato ottiene il rimborso delle spese di cura sostenute a seguito di un infortunio nel limite della somma assicurata e delle condizioni di polizza. Ad esempio:

  • il rimborso delle spese sostenute per accertamenti diagnostici
  • visite mediche specialistiche
  • interventi chirurgici
  • fisioterapia

Assistenza

per beneficiare di prestazioni di assistenza a seguito di infortunio. Ad esempio:

  • consulenza telefonica
  • invio baby-sitter
  • fisioterapista o infermiere presso il domicilio
  • viaggio in ambulanza o altro mezzo idoneo
  • rientro anticipato da un viaggio

Altre garanzie opzionali

Ad esempio:

  • diaria per ricovero e convalescenza
  • diaria dper immobilizzazione conseguente a frattura ossea
  • inabilità temporanea da infortunio (parziale o totale)
  • rendita vitalizia da infortunio
Consideriamo i vantaggi

Consideriamo i vantaggi

  • mantenere il tenore di vita per sé e per la propria famiglia
  • puoi garantire agli eredi un capitale
  • estendere le garanzie al nucleo familiare
  • garanzie modulabili in base ai propri bisogni
  • prestazioni di assistenza
  • il rimborso delle spese sanitarie sostenute a seguito di infortunio
  • rete di strutture sanitarie convenzionate
  • la detraibilità per le garanzia morte e invalidità permanente (secondo la normativa vigente)

Vuoi maggiori informazioni sull’Assicurazione contro gli Infortuni o vuoi un parere su quella già sottoscritta?

Contattami per una consulenza

    Sei Interessato ad altre tipologie di assicurazioni per la casa e la famiglia?

    torna su ASSICURAZIONI PER LA CASA E LA FAMIGLIA

    *In qualità di Broker di Assicurazioni le polizze da me intermediate provengono da diverse Compagnie di Assicurazione.
    Trattandosi di più prodotti della stessa categoria possono differire nelle condizioni.
    Quanto descritto non costituisce elemento contrattuale.
    Si raccomanda sempre di leggere attentamente il set informativo.

    Open chat